Spal-Atalanta, Petagna: “Sfida emozionante, saranno carichi. Ecco qual è il mio obiettivo”

Spal-Atalanta, Petagna: “Sfida emozionante, saranno carichi. Ecco qual è il mio obiettivo”

Le dichiarazioni dell’attaccante della Spal Andrea Petagna in vista dell’esordio stagionale contro l’Atalanta

Tutto pronto per l’inizio della prossima stagione di Serie A.

La Spal farà il suo esordio domenica sera, tra le mura amiche, contro l’Atalanta. Una sfida che ha sapore di ricordi per Andrea Petagna, che ha vestito la maglia degli orobici dal 2016 al 2018. L’attaccante degli estensi, intervenuto ai microfoni di Sky Sport, ha detto la sua sul match: “Si parte col botto, per me sarà una sfida emozionante e sicuramente difficile per tutti. Saranno molto carichi, ma proveremo a portare a casa punti. Vogliamo essere più aggressivi in attacco. Gasperini mi fece cambiare molto, ora ho una dedizione diversa nel lavoro e grazie a Semplici sto continuando a crescere”.

Nelle scorse settimane si era parlato di un eventuale addio del giocatore alla Spal, ma adesso Andrea Petagna è carico e pensa soltanto a condurre in alto la sua squadra: “Sono sempre rimasto con la testa su questo club, sono felice qui e ricevo tanto affetto. Voglio migliorarmi rispetto alla scorsa stagione, poi si vedrà. L’obiettivo resta salvarci, dobbiamo lottare perché non sarà semplice. Quest’anno sarà bello avere nel campionato giocatori come Balotelli e Ribery: il primo è un amico, il secondo è un grande giocatore e sarà bello sfidarlo di persona. La Nazionale? È un sogno, posso arrivarci solo attraverso le prestazioni alla Spal”.

Calciomercato SPAL, idea Santon sulla fascia: la Roma potrebbe cederlo in prestito

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy