Somma: “Vedo coesione, ma Girone C complicato. Ecco cosa ci manca”

Le dichiarazioni del nuovo difensore Michele Somma

E’ il giorno di Michele Somma.

Arrivato a Palermo per rinforzare l’organico a disposizione di Roberto Boscaglia, il difensore classe ’95, che ha firmato un contratto triennale con il club di Viale del Fante, è intervenuto in conferenza stampa per rilasciare le prime dichiarazioni da neo tesserato rosanero.

Di seguito, le sue dichiarazioni.

“Boscaglia? Andando avanti fai tante esperienze e quindi metti nel tuo bagaglio personale cose nuove, la cosa che ci manca adesso è scendere in campo tutti insieme e di conseguenza l’unione sul rettangolo verde dato che non abbiamo praticamente mai giocato. Vedo coesione a 360 gradi da parte di tutti, questa è una cosa molto importante. Stiamo vivendo un momento complicato tutti quanti a causa di questa pandemia legata alla diffusione del Coronavirus, viviamo un po’ alla giornata e questa è una cosa che frena anche noi. Ti alleni fino all’ultimo non sapendo cosa potrebbe accadere. Siamo in un girone complicato: quello meridionale della Serie C, ma io sono orgoglioso di giocare in una piazza importantissima come Palermo. Direi che sono tornato a giocare in Italia e lo sto facendo a livelli davvero alti”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy