SIENA-PALERMO: finale 4-1, IL COMMENTO

Il secondo tempo di Siena-Palermo non inizia in maniera meno traumatica del primo per i rosanero: Brienza trova Rossettini da solo in area di rigore sugli sviluppi di un calcio piazzato e sigla il.

Il secondo tempo di Siena-Palermo non inizia in maniera meno traumatica del primo per i rosanero: Brienza trova Rossettini da solo in area di rigore sugli sviluppi di un calcio piazzato e sigla il pesantissimo gol del 3-1. Nonostante la brutta batosta gli uomini di Mutti hanno continuato a provare a far gioco, impensierendo più volte la difesa toscana, soprattutto grazie alla bella prova di Bertolo. Ci sarebbe anche un rigore per largentino, atterrato in area al 5. A spegnere ogni velleità rosanero ci ha pensato al 12 Franco Brienza, che con un calcio di punizione di precisione ha superato la barriera non piazzata benissimo e ha trafitto Viviano sul palo più lontano. Il resto del match è pura accademia, con Mutti che toglie Miccoli per Vazquez e attende semplicemente che la partita finisca. Rimane il rimpianto di non aver potuto vedere una partita vera a causa delle clamorose scelte dellarbitro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy