Serie B, l’ipotesi del Var non è più impraticabile: ora i presidenti ci pensano. I dettagli…

Il Var anche in Serie B? Ora i presidente ci pensano. La Lega Serie B ha infatti convocato un’Assemblea ordinaria per lunedì 18 e martedì 19 novembre

Il Var potrebbe sbarcare anche in Serie B.

La Lega Serie B, ha infatti convocato un’Assemblea ordinaria per lunedì 18 e martedì 19 novembre tra i presidenti per discutere dell’introduzione della tecnologia nel campionato cadetto: la riunione sarà anche la prima vera occasione per esaminare tutti i pro e i contro di questa possibile scelta, valutandone anche e soprattutto le conseguenze che la Video Assistant Referee, approvata ufficialmente nel 2016 dall’International Football Association Board – l’organizzazione che prende decisioni riguardanti le regole del gioco -, potrebbe avere nel secondo campionato italiano. Da non sottovalutare anche le questioni economico-finanziarie come il budget 2019/20 e le operazioni di marketing del brand “Serie B”.

Attualmente, infatti, il problema è prevalentemente di costi: quelli realizzativi e poi tecnici di gestione. La Serie A, per esempio, lo ha introdotto ufficialmente dal campionato 2017/18 dopo un intero anno di sperimentazione “off line”. La prossima settimana, dunque, sarà fondamentale in tal senso. Nel frattempo, l’ipotesi del Var in Serie B non è più impraticabile. Seguiranno aggiornamenti…

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy