Serie A, Sassuolo-Atalanta 1-4: doppietta di Gomez, la Dea consolida il terzo posto

Serie A, Sassuolo-Atalanta 1-4: doppietta di Gomez, la Dea consolida il terzo posto

Il commento della sfida tra il Sassuolo e l’Atalanta, anticipo serale della sesta giornata di Serie A

L’Atalanta travolge il Sassuolo.

In occasione dell’anticipo sera della sesta giornata di Serie A il Sassuolo ha ospitato l’Atalanta tra le mura del Mapei Stadium, alla ricerca di tre punti dopo la sconfitta subita contro il Parma. Parte benissimo la Dea che dopo soltanto sei minuti passa in vantaggio grazie ad una splendida giocata di Gomez: il Papu salta Toljan con un tunnel e si presenta all’interno dell’area di rigore battendo Consigli con un tiro di punta, 0 a 1.

Passano appena sette minuti e l’Atalanta trova addirittura il raddoppio: Ilicic riceve palla sulla destra dell’area di rigore e cambia lato per Gosens, che sul secondo palo appoggia in rete e firma lo 0 a 2. Gli uomini di Gian Piero Gasperini continuano a dominare senza alcun problema, al 25′ Chiriches sbaglia un disimpegno e regala palla a Zapata, che da pochi passi calcia clamorosamente sopra Consigli divorandosi il terzo gol della partita.

nerazzurri continuano ad attaccare senza sosta e al minuto 29 riescono a trovare ancora la via della rete: Gomez scambia con Zapata e calcia con il destro trovando l’angolo giusto per battere Consigli, 0 a 3 e doppietta personale per il Papu. Al 35′ l’Atalanta cala addirittura il poker: splendido cross di Hateboer per Zapata che si coordina alla perfezione e con un potente colpo di testa firma lo 0 a 4 chiudendo definitivamente i conti.

Nel secondo tempo i neroverdi provano a gettarsi in avanti per trovare quantomeno il gol della bandiera che arriva al 62′Tripaldelli premia l’inserimento di Defrel che da posizione defilata calcia con il mancino battendo Sportiello e firmando l’1 a 4.

La Dea si limita a controllare gli attacchi degli avversari riuscendo a mantenere invariato il risultato, e il triplice fischio del direttore di gara sancisce così la vittoria dell’Atalanta che mantiene il terzo posto in classifica alle spalle di Inter Juventus.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy