Serie A, Roma-Napoli 2-1: gli azzurri crollano all’Olimpico, Zaniolo e Veretout regalano il 3° successo di fila a Fonseca

Il commento della sfida tra Roma e Napoli andata in scena questo pomeriggio all'”Olimpico”

Non si fermano più i giallorossi.

Archiaviato il successo esterno contro l’Udinese, la Roma, vince anche contro il Napoli imponendosi con il risultato di 2-1 nella sfida valida per l’anticipo dell’undicesima giornata di Serie A andata in scena questo pomeriggio all’Olimpico. I capitolini partono subito fortissimo con il Napoli che, dal canto suo,  prova ad avanzare affidandosi a Milik. La prima vera occasione per la Roma si presenta, tuttavia, solo al nono minuto: una grande conclusione di Kluivert da fuori area fa tremare la difesa azzurra, ma il tiro è alto e finisce fuori dopo avere sfiorato il palo. Dopo appena 19 minuti di gioco è Zaniolo a regalare il gol del vantaggio ai giallorossi: il gioiellino della Roma calcia dal limite dell’area piccola spiazzando Meret. Al 23° l’estremo difensore del Napoli salva suoi con una parata incredibile su un tiro potente di Kolarov. Dopo solo due minuti, Rocchi va al Var e concede un penalty agli uomini di Fonseca per un tocco di mano di Callejon: Meret salva ancora tutto parando incredibilmente il tiro di Kolarov. Al 28° è un miracolo si Smalling, invece, a salvare il risultato: il difensore spazza via la palla sulla linea dopo il colpo di testa di Di Lorenzo. Doppia occasione per il Napoli nei minuti finali del primo tempo: Milik calcia ma colpisce la traversa, sulla ribattuta arriva Zielinski che calcia da fuori area ma colpendo il palo.

In avvio di ripresa la Roma prova a raddoppiare con Kolarov che, a ridosso dell’area piccola, calcia facendo finire la sfera fuori. La rete del 2-0 arriva solo al decimo minuto con Veretout che trasforma il penalty concesso da Rocchi: Meret intuisce ma non riesce a metterci i guantoni. Al 21° il Napoli accorcia le distanze con Arkdiusz Milik che, sfruttando un cross di Lozano, manda la palla in rete.

Dopo il 4-0 di Udine, la Roma batte anche il Napoli all’Olimpico, maturando il suo terzo successo consecutivo. Risultato che permette ai capitolini di aumentare ulteriormente le distanze dagli azzurri, volando al terzo posto in attesa di Sampdoria-Atalanta.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy