Serie A, le decisioni del Giudice Sportivo: ecco chi salterà la 19a giornata di campionato

Serie A, le decisioni del Giudice Sportivo: ecco chi salterà la 19a giornata di campionato

La lista dei giocatori che saranno assenti per squalifica in occasione della 19a giornata di Serie A

Le decisioni del Giudice Sportivo in merito alla 18a giornata di Serie A, andata in scena tra domenica e lunedì.

Il dott. Gerardo Mastrandrea assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione del 17 dicembre 2019, ha assunto i provvedimenti qui di seguito riportati:

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE: Berardi Domenico (Sassuolo) per avere, al termine della gara contro il Genoa, nel tunnel che adduce agli spogliatoi, affrontato in maniera veemente un Assistente indirizzando espressioni gravemente irriguardose agli Ufficiali di gara
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA E AMMONIZIONE: Cistana Andrea (Brescia) per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (settima sanzione); per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA: Tomovic Nenad (Spal) per essersi reso responsabile di un grave fallo di giuoco

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA: Barella Nicolò (Inter) per comportamento scorretto nei confronti di un avversario, già diffidato; Barillà Antonino (Parma) per comportamento scorretto nei confronti di un avversario, già diffidato; Colley Omar (Sampdoria) per comportamento scorretto nei confronti di un avversario, già diffidato; De Paoli Fabio (Sampdoria) per comportamento scorretto nei confronti di un avversario, già diffidato; Locatelli Manuel (Sassuolo) per comportamento scorretto nei confronti di un avversario, già diffidato; Parolo Marco (Lazio) per comportamento scorretto nei confronti di un avversario, già diffidato; Skriniar Milan (Inter) per comportamento scorretto nei confronti di un avversario, già diffidato; Tonali Sandro (Brescia) per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara, già diffidato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy