Sannino: “Mi fa piacere essere accostato al Palermo. Contatti con la dirigenza? Rispondo così…”

Sannino: “Mi fa piacere essere accostato al Palermo. Contatti con la dirigenza? Rispondo così…”

Il tecnico campano: “Il Palermo è un club al quale auguro il meglio, dove ho già avuto esperienze, conosco bene anche la città”

A me fa piacere essere accostato al Palermo, ma non so perché il mio nome è tornato alla ribalta per la piazza siciliana“.

Così Giuseppe Sannino, ex tecnico degli ungheresi dell’Honved, in merito alla possibilità che possa essere lui uno dei profili vagliati dalla dirigenza rosanero per la panchina. Intervistato da Tuttomercatoweb, l’allenatore campano ha poi proseguito: “E’ un club al quale auguro il meglio, dove ho già avuto esperienze, conosco bene anche la città, ma non c’è stato alcun contattato con la nuova dirigenza“.

Palermo, via al mercato per la Serie C: da Sannino a Ciofani, la lista dei desideri del duo Sagramola-Castagnini

Tra le esperienze di Sannino anche quella con il Catania, società che in questo momento sta vivendo un grave periodo di difficoltà: “Io ho lasciato Catania prima dello scandalo dei Treni del gol, poi da li sono successe tante cose, anche se la squadra ha sempre provato ad andare su, ma con molta fatica. Dispiace vedere che adesso rischia il fallimento, è una città straordinaria e negli anni ha fatto delle belle cose con Lo Monaco, non è certo una piazza che merita la C. Quel che posso dire è che spero che tutto si rimetta a posto, e che possa presto raggiungere, come il Palermo, la categoria che gli compete, ovvero la Serie A“, ha concluso il tecnico.

Sannino-Mediagol: “Le mie due quarantene e la verità sull’Honved. Palermo nel cuore, tifosi top. Tutto su Dybala e Ilicic, quella lite a Mondello con Zamparini…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy