Sampdoria, un affare da 100 milioni: Ferrero ad un passo dal cedere il club a Vialli e soci. Il blitz a Palermo e la gaffe sui colori…

Sampdoria, un affare da 100 milioni: Ferrero ad un passo dal cedere il club a Vialli e soci. Il blitz a Palermo e la gaffe sui colori…

Le ultime sulla cessione del club blucerchiato

L’ora delle decisioni è giunta. Ieri la Calcio Invest ILC di Vialli e Zanetton, spalleggiata dagli americani Jamie Dinan e Alex Knaster ha presentato la sua offerta definitiva per acquistare la Sampdoria

(Palermo: Massimo Ferrero, il presidente stipendiato! La Sampdoria e l’azionista misterioso, il Viperetta vuole il club rosa…)

Si apre così l’edizione odierna de La Stampa – Ed. Imperia, che spiega come l’offerta presentata per acquisire le quote societarie del club blucerchiato sia pari ad 80 milioni di euro in contanti – con una parte di tale somma che giungerà dal lasciare nelle tasche del venditore (Massimo Ferrero ndr.) gli incassi delle cessioni del difensore centrale danese Joachim Andersen (24 milioni già contabilizzati) e del centrocampista belga Dennis Praet (circa 10 milioni) – più la presa in carico dei debiti della società, ossia al massimo sui 30 milioni di euro:

Siamo comunque oltre i 100 complessivi che lo stesso presidente Ferrero aveva indicato come cifra minima. La risposta della proprietà deve giungere a breve. E gli indizi che sia positiva sono molteplici. Ieri mattina Vialli su Instagram ha comunicato di essere diventato un follower dell’account ufficiale della Samp. Da notare che l’ex azzurro sino a qui su Instagram aveva nella sua lista solo la Cremonese, non la Juve o la Samp. All’ora di pranzo Ferrero veniva avvistato all’aeroporto di Palermo: intervistato da media locali diceva che la maglia rosanero era la più bella del mondo, poi telefonava per ritrattare spiegando che aveva detto che è quella della Samp a essere la più bella, mentre quella del Palermo è rosa come le donne. Inoltre di essere nell’isola solo per sostenere assieme a Pamela Conti, ex calciatrice siciliana, un progetto sul calcio femminile“.

(Palermo in Serie D, blitz di Massimo Ferrero in città: Mirri si prepara per il rush finale)

Durante il pomeriggio, però, Enrico Mantovani pubblicava un tweet alquanto sospetto: “In teoria dovrebbe mancare poco al THE END“. L’ex presidente blucerchiato potrebbe avere avuto delle buone nuove da Edoardo Garrone, altro ex presidente della Sampdoria che martedì avrebbe incontrato proprio Vialli ed avrebbe deciso di unirsi in modo concreto agli sforzi degli americani per convincere Il Viperetta a cedere le quote del club doriano:

Forse l’indizio più concreto in assoluto arrivava dall’altra sponda della città. Roberto Scotto, il rispettato capo dei tifosi genoani, rendeva nota una conversazione avuta con i vertici societari sull’andamento delle trattative per la cessione del Genoa: l’unica manifestazione di interesse (del fondo York Capital di Dinan) ricevuta un mese fa, non era stata seguita da fatti concreti e che tale interesse probabilmente era soltanto una manovra per mettere veramente pressione a un’altra società, la Sampdoria“.

(VIDEO Palermo, Massimo Ferrero in città: “Il mio messaggio ai tifosi rosanero”. Con lui Pamela Conti, il suo ruolo…)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy