Sampdoria, Ranieri: “Inter ha ridotto gap con la Juventus. Var? Certe decisioni vanno chiarite, gli arbitri…”

Sampdoria, Ranieri: “Inter ha ridotto gap con la Juventus. Var? Certe decisioni vanno chiarite, gli arbitri…”

Le parole del tecnico blucerchiato, Claudio Ranieri, a margine della decima giornata di Serie A

Parola a Claudio Ranieri.

Termina tra le polemiche la decima giornata di Serie A, dopo il bollente finali di Napoli-Atalanta. A tenere principalmente banco è  il presunto fallo non fischiato dall’arbitro Piero Giacomelli, su un contatto tra Kjaer e Llorente. Episodio in cui il direttore di gara, non ha ritenuto opportuno interpellare il VAR. Una decisione che ha acceso il finale di Napoli-Atalanta, conclusosi poi tra le polemiche di tifosi e vertici del club. Argomento, quello relativo all’utilizzo del VAR, su cui il tecnico Claudio Ranieri è tornato a parlare durante un’intervista concessa ai microfoni di “TuttoSport”.

“In Italia abbiamo sempre da ridire. Eppure, secondo me, gli errori sono diminuiti. Certo, non siamo alla perfezione, ma credo anche che sia impossibile pretenderla. Il Var è una grande risorsa e va sfruttato nel migliore dei modi. Io credo che abbia contribuito a far diminuire gli sbagli. Si tratta però di utilizzarlo ancora meglio e forse di più. Ci sono dei falli in area, in cui l’arbitro dice: ho visto io, punto e basta. Io invece penso che sarebbe il caso di andarli a rivedere certi interventi, non fosse altro perché magari hai una, due, dieci inquadrature che ti possono permettere di prendere la decisione più giusta. E poi c’è questa cosa dei falli di mano che fa discutere, anche perché le cose non vengono spiegate bene. Anche in tv. Ecco a me piacerebbe che gli addetti ai Var, o chi per loro, alla fine delle partite chiarissero il perché di certe decisioni. Aiuterebbe a svelenire il clima”.

Infine, due battute sulla corsa al titolo: “La Juve è sempre la Juve. Però – conclude Ranieri – Antonio (Conte, ndr) sta accorciando il gap. Ci sarà lotta fino alla fine.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy