Sampdoria, Ferrero promette: “Gli insulti dei tifosi fanno parte del gioco, il mio piano per gennaio…”

Sampdoria, Ferrero promette: “Gli insulti dei tifosi fanno parte del gioco, il mio piano per gennaio…”

Il patron del club doriano ha risposto a un tifoso che gli ha chiesto di rinforzare la rosa durante la sessione di mercato invernale

La Sampdoria sta letteralmente vivendo un momento di crisi nera.

Il club blucerchiato ha trovato il primo punto sotto la nuova gestione targata Claudio Ranieri, un gol al 90′ siglato da Gaston Ramirez ha evitato l’ennesima sconfitta stagionale. Il club doriano al momento occupa l’ultima posizione in classifica, ma il presidente Massimo Ferrero ha promesso rinforzi nel corso del mercato di gennaio per non rischiare sorprese negative.

Il “Viperetta” è stato, come si può ben immaginare, contestato veementemente dalla tifoseria più calda della Sampdoria dopo questo avvio shock che ha sancito anche l’esonero di Eusebio Di Francesco. Il patron doriano, attraverso il proprio profilo twitter, in merito alle polemiche nei suoi riguardi, ha voluto rispondere a un tifoso che lo ha pregato di sistemare la rosa sperando in una seconda parte di stagione positiva.

“Grazie per la sua vicinanza. Il fatto che i tifosi mi insultino fa parte del gioco. E sono il male minore, vorrei rasserenarvi tutti e confortarvi che usciremo da questo empasse. Ci sarà modo di intervenire sul mercato del prossimo gennaio e sarà mia cura farlo. Forza SAMP”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy