Salernitana-Venezia, Zigoni sicuro: “Dimostreremo sul campo di essere i più forti. Playout? Noi vittime di un’ingiustizia”

Salernitana-Venezia, Zigoni sicuro: “Dimostreremo sul campo di essere i più forti. Playout? Noi vittime di un’ingiustizia”

Le parole dell’attaccante del Venezia, Gianmarco Zigoni, a margine della sfida contro la formazione di Leonardo Menichini

All’Arechi passano i granata

Nella finale d’andata dei playout la Salernitana batte il Venezia, grazie alle reti di Duric e Jallow. I lagunari, sotto di due reti, dimezzano  il divario nel finale con Zigoni riaprendo di fatto i giochi in vista della gara di ritorno in programma il 9 giugno al Penzo.

Intervenuto al termine della sfida vinta 2-1 dai padroni di casa, l’autore della rete dei lagunari Gianmarco Zigoni, ha commentato il risultato maturato dalla sua squadra soffermandosi inoltre sul caos che nelle ultime settimane ha investito la Serie B.

 “Sapevamo che potevamo ribaltarla, che nel primo tempo abbiamo avuto diverse occasioni, loro invece hanno fatto due tiri e due gol. Nel secondo tempo abbiamo dominato e meritavamo anche di pareggiare. E’ stata un’ingiustizia giocare i play-out, tutta Italia lo sa. Ora però dobbiamo giocarci la salvezza sul campo e dimostrare di essere più forti. C’è ancora il ritorno, abbiamo un solo gol di scarto e sono convinto che ce la faremo. Sicuramente al ritorno i tifosi ci daranno una mano e una spinta. Peccato perché nel primo tempo c’era un rigore clamoroso per un fallo di manoe l’rbitro non è andato neanche al controllare al VAR“.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-5345498 - 1 anno fa

    Playout sacrosanti, altroché…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy