Sagramola: “Mercato? Ecco come ci muoveremo. Savoia e Acireale due sconfitte diverse, vi spiego”. E su Santana…

Sagramola: “Mercato? Ecco come ci muoveremo. Savoia e Acireale due sconfitte diverse, vi spiego”. E su Santana…

Le dichiarazioni rilasciate dall’amministratore delegato del Palermo: “L’obiettivo di tutti è arrivare al più presto in Serie C”

“Ci interroghiamo tutti su cosa e come possiamo migliorare”.

Parola di Rinaldo Sagramola. Diversi sono stati i temi trattati dall’amministratore delegato del Palermo, intervistato ai microfoni del ‘Corriere dello Sport’: dal momento della compagine rosanero, reduce dalla pesante sconfitta maturata domenica pomeriggio fra le mura amiche dello Stadio “Renzo Barbera” contro l’Acireale, al grave infortunio occorso a Mario Alberto Santana.

Nella giornata di ieri, il capitano del Palermo si è sottoposto ad esame strumentale che ha confermato la rottura del tendine d’Achille destro. Il calciatore, dunque, nei prossimi giorni verrà sottoposto a trattamento chirurgico. “Ho visto il ragazzo affranto e il nostro dispiacere è immenso. Santana sappia che qualunque cosa decida, il Palermo sarà sempre al suo fianco. Sono certo che in questa stagione ci sarà ancora molto utile anche fuori dal campo”, sono state le sue parole.

SAVOIA E ACIREALE – “Due sconfitte spiacevoli ma diverse. Col Savoia fu un episodio, domenica gli errori sono stati molteplici anche se bisogna dare merito agli avversari. L’Acireale ha giocato a viso aperto, noi probabilmente li abbiamo aspettati troppo, abbiamo permesso loro di palleggiare, perdevamo i confronti in mezzo al campo. Diciamo che la sconfitta è frutto di una somma di errori ad ogni livello, compresi quelli individuali dei giocatori. In una stagione lunga si può inciampare e dagli errori si deve imparare perché non si ripetano”.

MERCATO – “Ci guardavamo attorno già a prescindere dalla disavventura di Santana. Nell’immediato ci muoveremo per ripristinare numericamente la rosa. Non trascuriamo nulla nell’intento di migliorare. L’obiettivo di tutti è arrivare al più presto in Serie C”, ha concluso Sagramola. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy