Roma, Moratti sul ritorno in Italia di Mourinho: “Stimolo anche per Conte? Dico la mia”

Le dichiarazioni dell’ex patron nerazzurro

Inter

Parola a Massimo Moratti.

Roma, Capello sul ritorno di Mourinho: “Piazza difficile, ai giallorossi serve una cosa”

L’ex patron dell’Inter ha commentato, visibilmente stupito, il ritorno in Italia di José Mourinho ai microfoni di Fcinter1908.it. Lo Special One sarà il prossimo allenatore della Roma della famiglia Friedkin. Di seguito, le dichiarazioni di Massimo Moratti.

Inter

Mi ha sorpreso, ma mi fa tanto piacere per lui. Il campionato diventa bellissimo e più interessante. Quest’anno era difficile che potesse tornare all’Inter, considerando che con questo allenatore l’Inter ha vinto il campionato. La scelta, sia da parte di Mourinho che della Roma, sembra interessante. L’ha sentito? Si, ma non abbiamo parlato di queste cose. La sfida con Conte sarà certamente interessante, con una carica speciale da parte di entrambi. Sarà uno stimolo anche per Conte? Sarebbe antipatico se avesse questo dubbio, mi auguro che non ce l’abbia“.

VIDEO Mourinho, il Triplete dello “Special One”: le immagini della Coppa Italia vinta contro la Roma

Chiosa finale di Massimo Moratti sul futuro di Antonio Conte e dell’attuale proprietà nerazzurra: “Penso non ci siano dubbi sul fatto che sia giusto che Conte rimanga. Credo stia soltanto aspettando di chiarire la situazione che sicuramente sarà chiarita in positivo. La proprietà quando l’abbiamo conosciuta era affidabilissima e dovrebbe esserlo anche ora. Per quello che dicono loro, specialmente adesso. Mi affido alle loro parole, sono convinto che non parlano a vuoto. Se dicono che pensano di rimanere e migliorare l’Inter, ci devo credere. Zhang è stato di una cortesia infinita, mi ha chiamato appena l’Atalanta ha pareggiato. Doveva essere il contrario, avrei dovuto chiamarlo io e lo avrei fatto in serata. E’ stato gentilissimo, con voce molto contenta“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy