Roma, caso Nkoulou: il club giallorosso risponde al Torino. Il comunicato

Roma, caso Nkoulou: il club giallorosso risponde al Torino. Il comunicato

Il comunicato del club capitolino a seguito delle dichiarazioni rilasciate dal presidente granata, Urbano Cairo, relative al “caso Nkoulou”

Si arricchisce di un nuovo capitolo il “caso Nkoulou”.

Continua a fare discutere l’assenza di Nicolas Nkoulou nella prima gara di campionato del Torino che, ieri sera, ha affrontato e vinto in casa contro il Sassuolo. Il centrale classe ’90 infatti, solo pochi giorni fa, aveva espresso la volontà di non scendere in campo contro i neroverdi alimentando di fatto le voci relative ad un suo imminente trasferimento in giallorosso. Una decisione che ha sorpreso e fatto discutere la dirigenza granata a tal punto da avere portato il presidente Urbano Cairo a sbilanciarsi circa possibili contatti tra il club capitolino e il giocatore di origini camerunesi. “La Roma non può contattare i nostri giocatori, c’è un impegno scritto per cui ogni contatto tra la Roma e i nostri giocatori vale una penale da 900.000 euro”. 

Immediata la risposta della dirigenza capitolina attraverso un comunicato, diffuso questa mattina, tramite i propri canali ufficiali:

“In merito alle dichiarazioni del presidente del Torino FC Urbano Cairo, riportate da alcuni organi di stampa, la Roma precisa di non aver mai contattato alcun calciatore del Torino e di non essere interessata ad alcun tesserato della società granata”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy