Parma, D’Aversa: “Vietato sottovalutare il Venezia. Mercato? Società brava ad allestire questa squadra, ma…”

Parma, D’Aversa: “Vietato sottovalutare il Venezia. Mercato? Società brava ad allestire questa squadra, ma…”

Le dichiarazioni del tecnico dei ducali, Roberto D’Aversa, in vista dell’inizio della prossima stagione

Nuovo impegno per il Parma.

Giornata di vigilia per la formazione di Roberto D’Aversa che, domani pomeriggio al Tardini, affronterà il Venezia nel terzo turno eliminatorio di Coppa Italia. Una sfida che il tecnico gialloblu, intervenuto in conferenza stampa, invita i suoi a non sottovalutare.

 “Per questo primo impegno non ci saranno Kucka e Gazzola, per il resto ci sono tutti. Arriviamo consapevoli che la stagione sta per iniziare, con l’obiettivo di passare il turno e affrontare anche l’esordio in campionato al meglio. Ragionare sulla passata stagione non è opportuno, domani non sarà un impegno semplice, abbiamo contro una squadra organizzata con un allenatore che prepara molto bene le partite. Se commettiamo l’errore di sottovalutarli possiamo andare in difficoltà, ma questa squadra ha sempre la voglia di affrontare al massimo gli impegni”. 

Chiosa finale sul mercato: “La società è stata brava durante il mercato ad allestire questa squadra ma ricordiamo come la squadra abbia fatto bene anche lo scorso anno. Inconsciamente dopo Udine lo scorso anno si pensò di aver già raggiunto la salvezza, dopo un girone d’andata importante. E’ importante aver confermato alcuni giocatori come Inglese, Grassi e Sepe per la struttura della squadra ma qualcosina a livello numerico manca ancora, specie in difesa, questo ci deve far pensare che il lavoro settimanale è importante indipendentemente dal numero delle persone a disposizione, ma questo si è fatto benissimo lo scorso anno e si sta facendo anche quest’anno. Faccio un esempio pratico: un giocatore come Dermaku che doveva partire per andare a giocare si sta meritando di rimanere qui e giocarsi le sue possibilità in Serie A”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy