Palmese-Palermo, calabresi senza paura. Il dg Esposito: “Mai arrendersi, ad armi pari contro tutti”

La Palmese, fanalino di coda del girone I di Serie D, tenterà domenica l’impresa contro il Palermo, reduce dalla sconfitta contro il Savoia. Il dg neroverde suona la carica: “Dobbiamo giocarcela contro tutti ad armi pari”

Uno scoglio difficile da sormontare, ma non impossibile

L’edizione odierna della ‘Gazzetta del Sud‘, a pochi giorni da Palmese-Palermo, descrive il clima che si respira in casa dei calabresi. La squadra di Antonio Venuti, fanalino di coda del girone I della Serie D con soltanto 5 punti, si prepara ad affrontare la corazzata rosanero dopo la sconfitta contro il Marina di Ragusa della scorsa giornata. Una sfida ostica, ma in occasione della quale non intendono scendere in campo già annientati: “Dobbiamo giocacela contro tutti ad armi pari senza mai arrenderci” – ha affermato il dg neroverde Nicola Esposito “L’obiettivo per questa e per tutte le altre partite è quello di vincere. Per noi sono tutte finali da qui in poi e dobbiamo affrontarle con questo spirito per raggiungere il nostro obiettivo che è quello della salvezza”.

La società, dunque, ha chiamato a raccolta i suoi giocatori per continuare a lottare. Un eventuale risultato utile contro la squadra di Rosario Pergolizzi, inoltre, avrebbe il sapore di gloria non soltanto ai fini della classifica, ma anche per il blasone degli avversari. La testa, però, è all’obiettivo salvezza: “Per la Palmese – si legge sul noto quotidiano – si avvicina un periodo molto delicato, considerando che, dopo la sfida storica di domenica al ‘Giuseppe Lopresti’, nel turno successivo la ultra centenaria società neroverde sarà impegnata in trasferta in quel di Roccella, una vera e propria ultima chiamata per le due compagini reggine che, al momento, sono ultima e penultima in classifica. Arrivare al derby contro il Roccella con la spinta di un risultato e di una prestazione positiva sarebbe quindi più che auspicabile per la squadra neroverde“.

Intanto, mister Antonio Venuto fa la conta dei suoi. Da valutare, infatti, sono le condizioni degli infortunati Misale, Trentinella e Verdirosi, mentre sono assicurati i forfait dei centrali di difesa squalificati Della Guardia e Cinquegrana.

Palmese-Palermo, emergenza in difesa per i calabresi: out i due centrali. Il tecnico Venuto…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy