Palmese, orgoglio Licastro: “Palermo? Pari come una vittoria. Il difficile viene adesso…”

Le dichiarazioni rilasciate dal portiere della Palmese dopo il pareggio maturato contro il Palermo di Rosario Pergolizzi

Zero a zero. E’ questo il risultato finale maturato domenica pomeriggio allo Stadio “Giuseppe Lopresti” di Palmi.

Il Palermo di Rosario Pergolizzi non è riuscito ad andare oltre il pari contro la Palmese che, nonostante la classifica, ha offerto una prova lodevole e attenta, riuscendo a strappare un punto alla capolista del torneo. Intervistato ai microfoni de ‘Il Quotidiano della Calabria’, il portiere della compagine calabrese Mattia Licastro ha analizzato la prestazione fornita in occasione della dodicesima giornata del campionato di Serie D, proiettandosi alla prossima gara contro il Roccella. Un vero e proprio scontro diretto. Di seguito, le sue dichiarazioni.

“Quello raccolto con la corazzata Palermo è un punto molto importante, che fa soprattutto morale, in quanto rappresenta una vittoria; siamo consapevoli che il difficile viene adesso, a partire dal delicatissimo derby esterno di domenica prossima a Roccella, dove dobbiamo cercare di dare una svolta ad un torneo che finora ci ha regalato poche soddisfazioni – ha spiegato Licastro -. A livello personale sono partito in sordina visto che nelle ultime tre stagioni ho giocato col contagocce, ma sono gradualmente cresciuto con il passare delle giornate di campionato. Ho scelto Palmi per il più che centenario blasone della società, mettendomi in discussione per provare a tornare nella categoria superiore nel 2020-2021″.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy