Palmese, match prestigioso al “Lopresti”: cresce l’attesa per la sfida contro il Palermo

I neroverdi, ultimi in classifica nel campionato di Serie D, domenica alle 14.30 ospiteranno al “Lopresti” il Palermo

Anche se è inchiodata all’ ultimo posto della graduatoria generale, domenica prossima la Palmese lustrerà nuovamente il suo più che centenario blasone, ospitando al ‘Lopresti’ una delle nobili decadute del calcio italiano, il Palermo“.

Apre così l’edizione odierna de Il Quotidiano della Calabria, parlando della sfida che andrà in scena domenica pomeriggio alle ore 14.30, tra i rosanero ed i neroverdi, match valido per la dodicesima giornata del campionato di Serie D. La formazione guidata da Rosario Pergolizzi ha fin qui sorpreso tutti, vincendo dieci gare consecutive, per poi frenare nell’ultimo turno contro il Savoia, dall’altra parte i ragazzi di Antonio Venuto sono ultimi con soli 5 punti.

Palmese-Palermo, un confronto inedito attende la squadra di Pergolizzi: il gesto di solidarietà dei i tifosi rosanero…

La Palmese affronterà quindi una squadra più tosto arrabbiata e vogliosa di riscattarsi dopo il passo falso al Barbera. Il Palermo sarà piuttosto rimaneggiato, in virtù delle assenze di Sforzini e Corsino, ai quali si sono aggiunti Mendola, Ficarrotta e Doda, quest’ultimo convocato nella nazionale under 20 dell’Albania. Nonostante ciò, però, i rosanero partono con tutti i favori del pronostico: “ma questo non deve scoraggiare Condomitti e compagni, in quanto nel calcio l’imponderabile è sempre dietro l’angolo“, si legge.

Palmese-Palermo, Pergolizzi pronto a dare una chance a Fallani: tutte le idee del tecnico e le possibili soluzioni

Una gara che sicuramente nasconde delle insidie per il Palermo: i rosanero hanno l’obbligo di vincere, i neroverdi hanno voglia di mettersi in mostra e non incappare in figuracce davanti ai propri tifosi. L’obiettivo dei padroni di casa è quello di riuscire a centrare la quinta permanenza consecutiva in Serie D, la strada è in salita ma i ben informati sono sicuri che con l’apertura del mercato di riparazione i calabresi effettueranno una vera e propria rivoluzione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy