Palermo, Zamparini oggi a processo per il “nodo” Alyssa: il cuore dell’indagine…

Palermo, Zamparini oggi a processo per il “nodo” Alyssa: il cuore dell’indagine…

L’ex patron rosanero, Maurizio Zamparini, dovrà rispondere dei reati di falso in bilancio e false comunicazioni alla Covisoc nell’ambito dell’inchiesta relativa alla gestione finanziaria del club dal 2013 al 2017

Inizia oggi, davanti ai giudici della quarta sezione del Tribunale di Palermo, il processo a Maurizio Zamparini

Come riportato stamani da Il Corriere dello Sport, si tratta dell’effetto della decisione del gip Guglielmo Nicastro che ad aprile aveva accolto la richiesta di giudizio immediato – che consente di saltare l’udienza preliminare ed andare quindi in Tribunale senza passare prima dal gup – avanzata dai pm Francesca Dessì, Andrea Fusco e Dario Scaletta sotto il coordinamento dell’aggiunto Salvatore De Luca.

(Palermo, settimana decisiva: dal processo Zamparini alla decisione sul commissariamento. I dettagli)

L’ex patron del club rosanero, attualmente agli arresti domiciliari e che non dovrebbe essere presente fisicamente in aula, dovrà rispondere dei reati di falso in bilancio e false comunicazioni alla Covisoc, nell’ambito dell’inchiesta relativa alla gestione finanziaria della società di Viale del Fante dal 2013 al 2017:

Il cuore dell’indagine riguarda le presunte vendite fittizie del marchio a società riconducibili, secondo l’accusa, allo stesso Zamparini per realizzare plusvalenze da mettere a bilancio e coprire i debiti di esercizio. Tutto ruota attorno al “nodo” Alyssa (il debito da 20 milioni di cui si era fatto carico Arkus Network è scaduto domenica), vicenda le cui conseguenze penali saranno più chiare oggi“.

(Palermo, concordato per salvare dipendenti e fornitori: si spera nell’intervento della famiglia Zamparini)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy