Palermo, stipendi saldati ma sui conti i soldi non ci sono: anche i giocatori andavano pagati entro lunedì…

Palermo, stipendi saldati ma sui conti i soldi non ci sono: anche i giocatori andavano pagati entro lunedì…

I bonifici sarebbero stati fatti ieri, la proprietà afferma: “È un problema di tempi”

Mentre dalla società arrivano rassicurazioni verbali sul pagamento degli stipendi, i giocatori del Palermo attendono di toccare con mano i soldi relativi alle ultime tre mensilità (marzo, aprile e maggio), necessarie per completare tutti gli adempimenti previsti dalla Figc per l’iscrizione al prossimo campionato

Attraverso queste parole l’edizione odierna de Il Giornale di Sicilia racconta come, stando alla versione del club rosanero, all’interno della società siciliana si sia verificato un problema di tempistiche relativamente al saldamento degli stipendi dei propri calciatori, con i dirigenti del Palermo Calcio che hanno affermato di aver compiuto i bonifici necessari per versare quanto dovuto a tutti i loro tesserati. Gli stessi tesserati che però, almeno fino a ieri pomeriggio, non avrebbero ancora visto nulla nei loro conti correnti.

Ti potrebbe interessare anche: (Palermo, rebus fideiussione: “Ci hanno truffati”. Iscrizione incompleta, adesso Tuttolomondo…)

Nonostante abbiano per un po’ staccato la spina grazie alle vacanze, tutti i calciatori del club rosanero non starebbero perdendo di vista il proprio conto in banca, essendo ancora in attesa di ben tre mensilità di pagamento dei propri stipendi. Le nuove relative all’iscrizione del Palermo al prossimo torneo di Serie B non sono di certo delle migliori e se poi dovesse venire a mancare pure la sicurezza di ricevere quanto spetta, allora la situazione potrebbe soltanto andare a peggiorare:

Perché nonostante tutte le difficoltà avute nel corso del 2019, i giocatori hanno comunque avuto pagati gli stipendi in linea con le tempistiche previste per tutte le scadenze. Questa volta i bonifici, per quanto emessi (stando a ciò che dichiara la società), non sono arrivati nell’immediato“.

Puoi approfondire cliccando qui: (VIDEO Palermo, Tuttolomondo: “Paura di perdere 12 milioni? Rischio d’impresa. I tifosi…”)

È un problema di tempi – ha dichiarato ieri in conferenza stampa Salvatore Tuttolomondogran parte dei bonifici sono partiti, ma non sono istantanei“. Sempre secondo quanto riferito stamani dal noto quotidiano regionale, però, almeno fino a ieri pomeriggio, parte dei calciatori del club di Viale del Fante non aveva ancora ricevuto alcuna notifica dalle proprie banche. Se il problema dovesse, dunque, essere realmente legato solo a una questione di tempistiche, è probabile che la situazione possa risolversi anche in giornata:

Per quanto riguarda la domanda di iscrizione, inoltre, non fa fede la ricezione del bonifico da parte dei tesserati, bensì l’avvenuto pagamento da parte della società che, stando a quanto dichiarato da Tuttolomondo e Lucchesi, ha provveduto ad adempiere al tutto entro la scadenza prevista per lunedì. Intanto i giocatori restano in attesa, sperando che sia breve“.

Approfondisci qui: (VIDEO Palermo, Tuttolomondo in conferenza stampa: “Iscrizione al campionato? Siamo in regola, vi spiego tutto”)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy