Palermo, Sperandeo: “Ho fiducia in Mirri e Di Piazza, siamo in buone mani. Ecco cosa mi aspetto dai tifosi”

Palermo, Sperandeo: “Ho fiducia in Mirri e Di Piazza, siamo in buone mani. Ecco cosa mi aspetto dai tifosi”

Le dichiarazioni rilasciate dal noto attore palermitano, Tony Sperandeo, al San Lorenzo Mercato dove a breve andrà in scena la conferenza stampa di presentazione del nuovo allenatore e del direttore sportivo

Parla Tony Sperandeo.

Il noto attore palermitano, presente al ‘San Lorenzo Mercato’, dove a breve andrà in scena la conferenza stampa di presentazione del nuovo allenatore Rosario Pergolizzi e del direttore sportivo Renzo Castagnini, si è espresso sulla nuova proprietà, rinnovando la sua fiducia nei confronti di Dario Mirri e Tony Di Piazza e chiamando a raccolta la tifoseria rosanero.

Di seguito, le sue dichiarazioni.

“Hera Hora? Il Palermo sta rinascendo e sono contento, ma sono dispiaciuto perché dopo 36 anni ci ritroviamo punto e a capo. Mi dispiace perché si tratta della quinta città d’Italia e speravo non accadesse tutto questo. E’ accaduto e ci mettiamo un punto. E’ dura, mi piacerebbe comunicare ai tifosi che non vinceremo il campionato perché noi siamo il Palermo, noi andremo a giocare in campi dove ci aspetteranno con il coltello tra i denti, proprio perché siamo il Palermo. Ora noi dobbiamo pensare di ricominciare tutto da capo, con un nuovo allenatore e nuovi giocatori, quindi dobbiamo muoverci con forza e intelligenza”.

La nuova società? Sono contento che il Palermo finalmente sia nelle mani di palermitani. Conosco Sagramola, è molto serio, anche Tony Di Piazza mi è sembrato molto appassionato, e infine Mirri è una persona stimatissima, ho visto la sua conferenza stampa, ed è un uomo che si emoziona ed è bellissimo. Mi piace il fatto che non ci sarà più il padre padrone, perché se le persone non sono più andate allo stadio è stato proprio per questo motivo, quindi adesso noi tifosi palermitani dobbiamo dare una mano a Mirri e alla società. Come penso di aiutare la nuova proprietà? Sono a disposizione per fare degli spot pubblicitari per invitare i tifosi a riempire lo stadio, lo faccio col cuore, senza scopo di lucro, perchè per me il Palermo è una delle cose più importanti della vita. Noi dobbiamo dare una mano, dobbiamo essere innamorati del Palermo e piano piano torneremo a calcare i palcoscenici che meritiamo. Siamo in buone mani, speriamo di trovare i giocatori giusti. Ho fiducia in Pergolizzi”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. sbt5 - 8 mesi fa

    Mi spiace Tony io non sono d accordo la palermitanita non ha mai pagato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy