Palermo, si chiude il decennio: Jajalo il più presente, Nestorovski miglior marcatore

Palermo, si chiude il decennio: Jajalo il più presente, Nestorovski miglior marcatore

Un decennio di alti e bassi per i colori rosanero, dal sogno Champions League al fallimento e alla ripartenza dai dilettanti

Numeri del decennio.

Il Palermo ha negli ultimi dieci anni ha vissuto di alti e bassi: dal sogno Champions League e la finale di Coppa Italia con l’Inter fino ad arrivare al fallimento, con la conseguente rinascita grazie a Dario Mirri e Tony Di Piazza. L’edizione odierna de Il Giornale di Sicilia ha evidenziato i giocatori che hanno indossato più volta la maglia rosanero e quelli che hanno siglato più reti.

Palermo, dieci anni di acquisti: da Celustka e Calderoni a Vazquez, Dybala e Belotti

Il calciatore con più presenze è Mato Jajalo, oggi all’Udinese, con 147 gare disputate con la maglia del Palermo. Dietro di lui Ezequiel Munoz con 142 presenze complessive. A chiudere il podio Andrea Rispoli con le sue 137 presenze in rosanero. Infine, poco dietro l’attuale terzino del Lecce ci sono Edgar Barreto con 125 presenze e Sinisa Andelkovic con 124.

Il capocannoniere del decennio del Palermo è Ilija Nestorovski, anch’esso come Jajalo oggi all’Udinese, con le sue 39 realizzazioni. Al secondo posto Fabrizio Miccoli, miglior goleador di tutti i tempi con la maglia rosanero, che nel decennio ha siglato però 37 reti. Al terzo posto si piazza Abel Hernandez con 29 gol. Fuori dal podio Josip Ilicic (25), Paulo Dybala (22), Franco Vazquez (21) e Aleksandar Trajkovski (20), col macedone che ha realizzato l’ultima rete della storia dell’U.S. Città di Palermo nell’ultima gara della scorsa stagione al “Barbera” contro il Cittadella.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy