Palermo, Santana jolly in campo e leader nello spogliatoio: l’attaccante argentino insegue un nuovo record

Palermo, Santana jolly in campo e leader nello spogliatoio: l’attaccante argentino insegue un nuovo record

Mario Alberto Santana a caccia di un nuovo record personale

“Alla soglia dei 39 anni Mario Alberto Santana vuole ancora lasciare il segno”.

Apre così l’odierna edizione del ‘Giornale di Sicilia’, che si sofferma su Santana, pronto a mettersi in gioco anche in Serie C, dopo aver recuperato dal grave infortunio subito lo scorso anno nel girone d’andata. Il capitano del Palermo, sin da subito considerato il primo vero “acquisto” in vista della prossima stagione che ormai si appresta a prendere il via, è più pimpante che mai. Non a caso, l’attaccante argentino, quest’anno oltre alla promozione inseguirà anche un prestigioso obiettivo personale: il classe ’81, infatti, vuole provare a diventare l’unico calciatore della storia del club rosanero ad aver giocato e segnato in tutte e quattro le categorie; dopo Serie A, Serie B e Serie D, adesso dunque, manca solo la C.

Una presenza preziosa ed un riferimento imprescindibile, per carisma ed esperienza, per tutti i componenti della rosa, Santana, che si appresta a giocare la sua ventiduesima stagione da calciatore professionista, sarà certamente una pedina fondamentale dello scacchiere di mister Roberto Boscaglia: in campo è un jolly, nello spogliatoio un leader.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy