Palermo, rosa alla ricerca del riscatto contro il Teramo: Saraniti e Floriano le possibili novità davanti

Potrebbero essere Saraniti e Floriano le possibili novità davanti

palermo

“Sono Saraniti e Floriano le possibili novità davanti”.

Scrive così l’odierna edizione de ‘La Gazzetta dello Sport’, che punta i riflettori in casa Palermo. Il 2021 è iniziato nel peggiore dei modi per Andrea Saraniti, che da certezza quasi intoccabile è diventato praticamente un rincalzo. Il centravanti palermitano, che di fatto ha lasciato la responsabilità da titolare al giovane Lorenzo Lucca, non vede la porta dallo scorso 2 dicembre, in occasione del pareggio casalingo contro la Viterbese. Stagione non molto fortunata, anche per Roberto Floriano, che finora in rosa non ha trovato lo spazio desiderato.

Tuttavia, adesso, qualcosa potrebbe cambiare già a partire da domenica. Roberto Boscaglia, infatti, per sfidare il Teramo – gara valida per la prima giornata del girone di ritorno del campionato di Serie C -, starebbe pensando a qualche novità di formazione per provare a colmare il deficit di personalità, esperienza e vis agonistica venuto fuori contro Cavese e Virtus Francavilla. Dunque, l’ex coach del Trapani, “per questa sfida potrebbe anche cambiare qualcosa rispetto all’ultima uscita e alzare il tasso di esperienza rilanciando Saraniti dall’inizio come centravanti e forse anche Floriano nel ruolo di esterno d’attacco, tornato a disposizione proprio con i pugliesi la settimana scorsa”, scrive il noto quotidiano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy