Palermo, partenza difficilissima per i rosanero: tutti i dubbi e le preoccupazioni di Boscaglia

Palermo, partenza difficilissima per i rosanero: tutti i dubbi e le preoccupazioni di Boscaglia

Partenza difficilissima per il Palermo: la prima giornata in trasferta a Teramo

“Più che una partenza da serie C sembra la salita della più dura cronoscalata d’una corsa”.

Apre così l’odierna edizione de ‘La Gazzetta dello Sport’, che punta i fari in casa Palermo, e nello specifico sulle avversarie che i rosanero dovranno affrontare nel corso di questa lunga e complicata stagione. Nella giornata di ieri, è stato sorteggiato il calendario dei gironi del prossimo campionato: gli uomini di mister Roberto Boscaglia, inserito nel girone C della terza divisione italiana, ovvero nel girone meridionale, affronterà diversi club che fino a qualche anno fa avrebbe affrontato tra la Serie B e la Serie A. Tra questi, c’è ancora da annotare il ritorno dei derby siciliani contro Catania e Trapani, che mancavano ai tifosi e agli appassionati di calcio già da diversi anni. Inoltre, ci sarà anche da considerare il big match contro il Bari, una delle prime contendenti al titolo della Lega Pro. Dunque, “non c’è dubbio che il sorteggio ha previsto un inizio difficile e in salita per i rosanero”.

Serie C, il calendario del Palermo: tutte le partite di campionato dei rosanero della stagione 2020-2021

Il Palermo affronterà il Catania l’otto novembre, tra le mura del “Renzo Barbera”, mentre il Trapani il 22 dello stesso mese, ma in trasferta. Il big match d’andata contro i Galletti di Gaetano Auteri è previsto per il 23 dicembre. Proiettandoci già al prossimo anno, nel 2021 il derby con gli etnei al “Massimino” verrà giocato il 3 marzo, mentre quello con i granata del Trapani è previsto per il 17 marzo. Infine, nella terzultima giornata di campionato prevista per il 14 aprile, la squadra di Roberto Boscaglia affronterà nuovamente il Bari. Sarà un inizio difficilissimo, con un turno infrasettimanale già alla terza di campionato che certamente non facilita le cose, e il tecnico gelese “che ha più volte ribadito quanto possa essere determinate la composizione delle sfide, non ha nascosto le difficoltà che dovrà incontrare la sua squadra soprattutto nelle sfide iniziali”, si legge tra le righe del noto quotidiano.

Palermo, Boscaglia sul calendario rosanero: “Avvio difficile, avversari competitivi e rodati. Noi siamo in costruzione…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy