Palermo, Orlando: “Il progetto Hera Hora pieno di amore e concretezza. Il volere di Mirri…”

Palermo, Orlando: “Il progetto Hera Hora pieno di amore e concretezza. Il volere di Mirri…”

Le parole del sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, durante la conferenza stampa tenutasi il primo giorno di ritiro presso la località di Petralia Sottana

Inizia la preparazione del nuovo Palermo.

Nella giornata odierna i calciatori acquistati nel corso dell’ultima settimana dalla nuova società si sono recati presso la località di Petralia Sottana dove si terrà il ritiro in vista dell’inizio del campionato di serie D: il tecnico Rosario Pergolizzi avrà così l’occasione di conoscere i suoi uomini e lavorare per arrivare pronti al primo di settembre.

Alla conferenza stampa che ha dato ufficialmente avvio al ritiro si sono presentati il presidente del Palermo, Dario Mirri, il padre Daniele, il vice presidente Tony Di Piazza, Leoluca Orlando, Rino Sagramola e infine il primo cittadino di Petralia Sottana, Leonardo Neglia. Nel corso della conferenza, il sindaco di Palermo ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Sono felice. É un momento bellissimo, ringrazio l’amministrazione comunale di Petralia che ci ospita. In passato sono venuto tante volte, ma questo è un momento importante per la nostra città. Ringrazio Hera Hora per come ha presentato il progetto: carico di rispetto nei confronti della città, della tifoseria e nei miei confronti. È un progetto pieno di amore e concretezza, e ci sono tutti gli elementi necessari per lasciarci alle spalle il passato. Mirri vuole costruire una casa comune alla tifoseria, alla città, una casa comune tra la società e il campo:una cosa comune dove tutti possono partecipare. Noi siamo comunità e questo è un momento significativo. Noi siamo tutti con voi, la tifoseria e la società lo hanno già dimostrato e sono felice che la comunità di Petralia partecipi a questo importante momento di sport. La storia di Palermo, negli ultimi anni, vede una trasformazione dal pericolo al salvato. E io credo a questo per la città di Palermo“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy