Palermo, l’obiettivo è blindare i play-off: 6 punti per la matematica certezza, ma se il Monopoli perde…

Il Palermo ha bisogno di 6 punti per la conquista matematica dei play-off

Palermo

Il Palermo ha bisogno di 6 punti per la matematica certezza di conquistare i play-off.

I rosanero già domenica avranno il primo dei tre banchi di prova, infatti ci sarà la sfida contro il Bari che in caso di vittoria potrebbe addirittura regalare anticipatamente un posto negli spareggi. Questo dipenderà dal risultato del Monopoli: se i pugliesi perderanno a Potenza, infatti, il Palermo sarebbe certo di un posto tra le prime 10. Gli uomini guidati da mister Giacomo Filippi hanno comunque il destino nelle proprie mani, in caso di arrivo a pari punti proprio con il Monopoli avrebbero l’ulteriore vantaggio di una migliore differenza reti negli scontri diretti.

Momento decisivo ma non determinante per il Palermo come conferma l’edizione odierna de ‘Il Giornale di Sicilia’: «…il calendario delle dirette concorrenti non presenta certo avversari agevoli: il Foggia, che sta davanti al Palermo, deve affrontare ancora Juve Stabia e Catania, oltre al Monopoli nel recupero, mentre il Teramo deve vedersela con l’Avellino alla penultima giornata e la Casertana nelle prossime due sfide affronterà Juve Stabia e Catania, proprio come il Foggia nel finale di stagione».

Ci sarà comunque una strenua lotta per arrivare all’undicesimo posto visto che il Catanzaro può giocarsi possibilità importanti di qualificarsi come migliore quarta e di conseguenza liberare un alto posto per i play-off. Adesso uno degli obiettivi è cercare di fare più punti possibili o quantomeno mantenere l’ottava posizione che in caso di qualificazione dell’undicesima garantirebbe il primo turno casalingo e ulteriori vantaggi.

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. sbt5 - 3 settimane fa

    Ma se il Palermo perdesse ……..
    e la Casertana vincesse…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy