Palermo, l’ex Sforzini esalta Lucca: “Non mi ha stupito, gli scrivo dopo ogni gol. Sono sicuro di una cosa”

Le parole dell’ex attaccante rosanero in merito alla stagione vissuta da Lucca

sforzini

Lorenzo Lucca sempre più simbolo del Palermo.

Il giovane attaccante classe ’00 dei rosanero nel corso della stagione ha messo a segno ben 10 reti nonostante a inizio campionato non fosse nelle grazie di mister Roberto Boscaglia. Il momento d’oro del centravanti piemontese è stato analizzato da Ferdinando Sforzini che proprio nella scorsa stagione condivise con Lucca lo spogliatoio del Palermo in Serie D. Le parole dell’ex Grosseto nel corso dell’intervista rilasciata a “Repubblica Palermo”.

“Non mi stupisce il suo rendimento, già si vedeva l’anno scorso che era un calciatore dagli ampissimi margini di miglioramento. Con Lorenzo ci sentiamo spesso, gli scrivo dopo ogni gol e per ora sta capitando spesso. Se continua così può diventare un attaccante importante per il calcio italiano: sa giocare con i piedi, ha strapotere fisico e un tiro potente come ha fatto vedere contro il Bari. Non è facile da marcare uno così. E poi ha fame e si impegna tantissimo. E non dimentichiamoci che sta facendo fare panchina a uno come Saraniti che è forte per la categoria, ma evidentemente sta dimostrando di meritare il posto. Lucca è stato un bell’acquisto e se posso dargli una mano gliela do anche a distanza”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy