Palermo, il club rosanero compie 120 anni: gli auguri del presidente Ghirelli

Il Palermo compie 120 anni: anche la Lega Pro festeggia i rosanero

Serie C

Il Palermo compie oggi 120 anni.

La storia del club siciliano iniziò il 1° novembre 1900 con la fondazione dell’Anglo-Palermitan Athletic and Foot-Ball Club per volontà di Ignazio Majo Pagano. Da allora, il Palermo ha partecipato per 34 stagioni in Serie A, per tre volte alla Coppa Uefa e due all’Europa League, qualificandosi in tre occasioni alla finale di Coppa Italia. Anni di gioie, dolori e amari fallimenti. L’ultimo, quello del 2019, ha portato alla rinascita del Palermo FC ripartito dai dilettanti e che oggi milita in Serie C.

Chi ha voluto celebrare l’anniversario della fondazione del club è anche il presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, che attraverso una nota si è complimentato con il club e con tutta la dirigenza rosanero.

“Caro Presidente, il calcio si intreccia come un filo alla vita. È emozione come la maglia che fa battere il cuore. È la maglia indossata dai giocatori nel corso del tempo e sono i colori che uniscono ed hanno unito le generazioni dei tifosi del Palermo. La maglia è senso di appartenenza, identità, orgoglio. Buon compleanno al Palermo Calcio per i suoi primi 120 anni! Oltre un secolo di gesta che fanno parte del grande libro della storia del calcio.

Il virus non ferma la passione. Non la può fermare. Mi spiace non poter essere con voi in questo giorno speciale che fa parte della storia del vostro club.  Vi sono vicino anche per i momenti complessi che avete vissuto. Complimenti anche per il Museo, un luogo dove dimorano tradizioni e ricordi che si trasmettono ai giovani perché la storia è ‘maestra’ di vita. Il cuore del Palermo Calcio vive in una piazza prestigiosa come la vostra, nella passione dei tifosi, in coloro che ogni giorno lavorano per raggiungere nuovi traguardi e in chi scende in campo con quella maglia, che racconta di storia e futuro.

Ad maiora!

Francesco Ghirelli, Presidente Lega Pro”.

 

:

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy