Palermo, i rosa preparano la trasferta di Cava de’ Tirreni: la prima dell’anno per Boscaglia è ‘over’

L’esordio dopo le feste per il tecnico rosanero è tradizionalmente ricco di reti

Foggia-Juve Stabia

“Boscaglia, la prima dell’anno è «over»”.

Titola così l’odierna edizione del ‘Giornale di Sicilia’, che punta i fari in casa rosanero. Tra sette giorni sarà Cavese-Palermo, già dal 1 gennaio, infatti, la squadra è tornata lavoro per preparare la prima gara del 2021, ovvero la trasferta di Cava de’ Tirreni in programma sabato prossimo alle 14.30.

Statistiche e precedenti dicono che per mister Roberto Boscaglia “l’esordio dopo le feste è tradizionalmente ricco di reti”. Scorrendo e snocciolando la carriera del coach ex Trapani, infatti, “tra i professionisti solo una volta ha iniziato l’anno con meno di 3 reti, tra quelle segnate e subite”.

Cavese-Palermo è una gara dai mille dubbi: dalla formazione al modulo fino alla scelte degli interpreti e alla condizione degli infortunati, l’unica cosa certa, stando ai numeri, potrebbero essere i gol e “neppure pochi”, scrive il noto quotidiano.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy