Palermo-Geraci 3-1, rosanero sterili in zona offensiva: due autoreti e Ricciardo-gol, il commento del secondo tempo

Palermo-Geraci 3-1, rosanero sterili in zona offensiva: due autoreti e Ricciardo-gol, il commento del secondo tempo

Gli uomini guidati da Rosario Pergolizzi hanno superato con il punteggio di 3-1 la compagine che milita in Eccellenza

Ennesima vittoria in amichevole per il Palermo che ha superato per 3-1 il Geraci (Eccellenza).

PRIMO TEMPO: Un Palermo che al termine della prima frazione di gioco comanda per 1-0 sulla compagine di Eccellenza grazie alla rete siglata da Giovanni Ricciardo al 3’: l’attaccante messinese converge dalla sinistra e piazza un preciso piatto destro che si infila all’angolino occupato dal portiere avversario. I Rosa hanno avuto anche l’occasione di raddoppiare , la traversa ha però negato la gioia a Langella. Al 45′ arriva però il 2-0 a causa di un autogol del Geraci, lo sfortunato protagonista è Mar che ha insaccato nella propria porta dopo un retro-passaggio errato. Gli ospiti provano a impensierire la retroguardia di casa che però si disimpegna sempre in modo impeccabile, eccezion fatta per un intervento di Crivello che ha rischiato di regalare un calcio di rigore. Primi 45’ non proprio da ricordare per la compagine di Pergolizzi che nel secondo tempo proverà a rendere più rotondo il risultato.

SECONDO TEMPO: Nel secondo tempo Pergolizzi continua a cambiare il volto del Palermo con numerosi cambi. L’ingresso di Santana non comporta il cambio di modulo, e il numero 11 si schiera al fianco di Ricciardo con Felici che passa momentaneamente sulla trequarti. Il classe 2001 esce per far spazio a Lucera, che illumina il reparto offensivo rosanero con alcune giocate di alta classe. Il primo cambio tattico si ha con l’uscita di Ricciardo e l’ingresso di Rizzo Pinna: sulla carta il modulo è sempre il 4-3-1-2 ma in realtà entrambi i talentuosissimi classe 2000 ricoprono la porzione di campo alle spalle del solo Santana. Pergolizzi continua poi a sperimentare, schierando Marong nel ruolo di terzino destro con Accardi che occupa nuovamente il ruolo di difensore centrale al fianco di Crivello.

I rosanero guidati da Rosario Pergolizzi hanno avuto la meglio della compagine di Grimaudo grazie alla rete di Ricciardo e all’autorete di Mar, entrambe avvenute nel primo tempo. Per la compagine ospite in rete Tarantino che al 38′ della ripresa ha trasformato un calcio di rigore assegnato dal direttore di gare per un fallo di mano in area di rigore. Prestazione non da incorniciare per il Palermo che, in vista dell’esordio in campionato contro il Marsala di domenica, non ha particolarmente brillato soprattutto dal punto di vista del gioco. Ultimo test pre-campionato per i rosanero dunque che dopo un primo tempo concluso in vantaggio di due reti hanno faticato in zona gol nella ripresa: da ricordare una botta ravvicinata di Corsino deviata dall’estremo difensore avversario in corner. Da sottolineare che la rete messa a segno da Tarantino è stata la prima subita dagli uomini di Pergolizzi in questa fase pre-campionato. La definitiva rete del 3-1 è opera dell’estremo difensore ospite che, sugli sviluppi di un corner, si è trascinato la sfera all’interno della propria porta.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy