Palermo-Cavese, Rauti: “Felice per il gol, era importante vincere. Playoff? Io ci credo, ho un obiettivo”

Ecco le parole dell’attaccante rosanero

Palermo

Vittoria fondamentale, credo nella lotta ai playoff.

Così Nicola Rauti, intervenuto in seguito al successo interno nel match di Serie C contro la Cavese. Il giovane classe 2000 è stato chiamato a rispondere ad alcune importanti domande nella conferenza stampa post gara, nella quale l’ex Monza ha fatto il punto sul match deciso proprio da una sua rete nel finale. Il numero 23 della compagine rosanero, infatti, ha sfruttato uno svarione difensivo del portiere avversario, dribblando un difensore della Cavese prima di depositare il pallone in rete. Un gol che vale tre punti importanti in ottica settimo posto, come anche sottolineato da Rauti nel corso di tutta la conferenza stampa.

Palermo-Cavese, Filippi: “Playoff? Sono certo di una cosa. La mia su Doda e Lancini, Lucca…”

Palermo

Queste le sue parole:“Ho dato la mia disponibilità per giocare e mettermi in luce, poi ogni mister ha le sue idee e cerco di adattarmi nel migliore modo possibile. Il gol mi mancava che per un attaccante rischia di diventare un’ossessione, sono stato fortunato oggi e sono contento di essermi sbloccato. Futuro e playoff? Palermo è incredibile ed è stato un peccato non averla vissuta al massimo causa Covid, il mio obiettivo intanto è giocare gli spareggi in cui potremo dire la nostra. Io ci credo. Per quanto riguarda il futuro adesso non so nulla, al momento penso solo alla prossima settimana. Tutti quanti entriamo sempre in campo con la testa giusta, poi può capitare che succedano prestazioni come quella di oggi. La cosa importante oggi era comunque portare a casa i tre punti”.

Palermo-Cavese, Rauti: “Troppi errori? Rispondo così. La squadra ha dimostrato una cosa”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy