Boscaglia: “Almici e Santana sono disponibili. Squadra che vince non si cambia? Rispondo così”

Le dichiarazioni live in conferenza stampa del tecnico del Palermo, Roberto Boscaglia

Viterbese-Palermo

Manca sempre meno a Palermo-Catanzaro.

LIVE Palermo, le parole di Boscaglia in conferenza stampa

Archiviate le due vittorie consecutive contro Bisceglie e Turris, il Palermo si appresta a tornare al “Renzo Barbera” per provare a dare continuità al proprio percorso. Sulla strada dei rosanero ci sarà però l’ostica compagine guidata da Antonio Calabro. Il Catanzaro milita infatti nella parte alta della classifica del girone C di Serie C, e proprio per questa ragione Roberto Boscaglia sa bene l’importanza della gara che Lorenzo Lucca e compagni si apprestano a vivere da protagonisti. L’impegno della squadra del patron Dario Mirri è stato analizzato dallo stesso ex tecnico del Trapani intervenuto nella consueta conferenza stampa pre-gara.

Almici e Santana sono disponibili, Valente-Odjer-Doda non ci saranno invece per la sfida contro il Catanzaro. Squadra che vince non si cambia? È fondamentale valutare recuperi, condizioni e avversari; una squadra che vince non si tocca quando stanno tutti bene. Dobbiamo però valutare mille cose essendo che si gioca ogni tre giorni. Contro la Turris siamo stati più concreti, su questa base stiamo lavorando da tempo. Bisogna avere la consapevolezza di essere forti e durante la partita è necessario sacrificarci e a volte accettare anche il palleggio degli avversari. Questa è una componente fondamentale del gioco di una squadra. Condizione mentale dei calciatori? Siamo dei professionisti e dobbiamo accettare sia i momenti in cui vi sono le critiche sia i momenti in cui si è esaltati. Non è il mio caso che ho una corazza dietro, dobbiamo essere bravi ad accompagnare e guidare i giovani e far capire che in questo lavoro bisogna affrontare le situazioni con equilibrio altrimenti perdi di vista l’obiettivo“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy