Palermo-Catania, parla Raffaele: “La mia sui rosanero. Zero alibi, dobbiamo dare il massimo”

Le dichiarazioni del tecnico degli etnei

catania

Palermo-Catania torna lunedì sera dopo 7 anni di assenza.

Il derby di Sicilia si rivede nell’Isola in occasione della nona giornata del Girone C del campionato di Serie C. E proprio in vista della gara in programma il 9 nvoembre alle ore 21.00 allo stadio “Renzo Barbera”, l’allenatore degli etnei Giuseppe Raffaele ha rilasciato alcune dichiarazioni al sito ufficiale dei rossazzurri.

VIDEO Palermo-Catania, la conferenza stampa di Boscaglia alla vigilia del derby: la clip

Avremmo voluto soffermarci sui temi calcistici di maggior rilievo ma la notizia della positività di un componente dello staff tecnico, al quale vanno gli auguri di pronta guarigione da parte di tutti, è giunta proprio a ridosso della partenza. Siamo stati costretti a rivoluzionare tutti i piani della vigilia, rendendola a dir poco complessa, ma siamo professionisti e quindi dobbiamo dare prova di essere capaci di andare oltre i disagi e le incertezze tipiche di una situazione del genere, che riguarda ormai lo sport nella sua totalità. Zero alibi e massima determinazione: servirà il miglior Catania per ottenere un risultato importante contro il Palermo, una squadra fatta da ottimi giocatori e costruita per stare in alto in classifica. A Catanzaro, pareggiando in 9 contro 11, i rosanero hanno dimostrato di essere sul pezzo. Siamo consapevoli di dover dare il massimo, servono cuore e testa per una prestazione che renda felici i nostri tifosi. Concentrazione e consapevolezza devono essere le nostre parole d’ordine“.

Palermo-Catania, un derby che ha fatto la storia: la zampata di Ilicic e quelle B al Cibali, la sfida torna in Serie C

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy