Palermo, Amauri e quel gol magico al Torino: “Avevo deciso di correre un po’”. E Miccoli…

Palermo, Amauri e quel gol magico al Torino: “Avevo deciso di correre un po’”. E Miccoli…

Amauri ripensa agli anni d’oro al Palermo: su Instagram il ricordo di uno splendido gol al Torino nella stagione 2007/08 di Serie A

I ricordi di Amauri.

L’attaccante ha appeso gli scarpini al chiodo tre anni fa, ma nella sua mente sono vivi gli anni d’oro da calciatore. PalermoJuventus Fiorentina sono, infatti, soltanto alcune delle squadre di cui ha vestito le maglie in Italia, un paese che lo ha accolto da giovane e gli ha dato anche la cittadinanza. In particolare, l’italo-brasiliano non ha mai dimenticato i colori rosanero. Il classe ’80 ha militato al club di Viale del Fante dal 2006 al 2008, collezionando 57 presenze e 23 reti, tra Serie A e Coppe. Ricordi indelebili, che spesso tornano alla mente dell’ex giocatore. Poche ore fa, attraverso il suo account Instagram, Amauri ha ricordato un gol magico, messo a segno nella sua ultima stagione ai siciliani in casa del Torino. La gara terminò con il risultato di 3-1 a favore dei granata, ma quella rete in contropiede, che aveva segnato il momentaneo vantaggio degli ospiti, restò ugualmente a lungo nella mente dei tifosi rosanero.

Quel giorno, non so perché, decisi di andare a correre un po’“, ha scritto Amauri a corredo del video della rete. A ricordare quel momento, tra i commenti del post, anche Fabrizio Miccoli, che ha scherzato con l’ex compagno in merito agli sviluppi dell’azione: “Sai quante volte l’ho chiamata quella palla! Se non segnavi poi dentro lo spogliatoio erano fatti tuoi, anche se eri grosso. Troppo forte Amauri“.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy