Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

notizie

Padalino: “Avellino? Piazza che vive di calcio, mi stimola. Se chiamano sono pronto”

Padalino: “Avellino? Piazza che vive di calcio, mi stimola. Se chiamano sono pronto”

L'ex allenatore della Juve Stabia si sofferma sulle voci che lo vorrebbero come possibile sostituto di Braglia sulla panchina dell'Avellino

⚽️

Ore calde in casa Avellino con il patron Angelo Antonio D’Agostino che starebbe riflettendo, insieme ai vertici societari, sulla possibilità di esonerare il tecnico Braglia. A fare scattare l'allarme in casa biancoverde, il ko rimediato dai lupi sul campo del Monterosi. Dopo essere stato accostato alla panchina dell'Avellino il tecnico ex Juve Stabia, Pasquale Padalino, si è espresso sull'argomento ai microfoni di "TuttoC".

"Sono sul mercato e sto alla finestra se ci fosse possibilità di intraprendere un discorso medio lungo termine. Io accostato alla panchina biancoverde? Ho visto è successo in queste ultime ore e magari ha colto anche la società in modo inaspettato. Vediamo che succederà, io sono qua pronto nel momento della chiamata. E' una piazza dove il calcio è sentito molto e mi stimolerebbe".

Sulle chance di una chiamata da categorie diverse dalla C:"Dipende dalle ambizioni che vogliono coltivare. Dopo certi campionati con ambizioni di categoria migliore, devo valutare la loro progettualità e la richiesta di qualsiasi squadra che si avvicina a ambizioni e progetti importanti".