Napoli, “Grazie Pocho!”: gli azzurri celebrano la carriera di Ezequiel Lavezzi

Napoli, “Grazie Pocho!”: gli azzurri celebrano la carriera di Ezequiel Lavezzi

Il Napoli non dimentica Lavezzi, a cui dedica, dopo l’annuncio del suo ritiro, un video emozionante con i migliori momenti passati in maglia azzurra

Il Napoli celebra la carriera di Ezequiel Lavezzi.

Dopo la decisione presa dal Pocho, al termine della gara giocata dall’Habei Fortune contro lo Guangzhou Evergrande di mercoledì, di appendere le scarpe al chiodo ecco che arriva un messaggio dalla compagine che lo ha reso grande, il Napoli. La società partenopea, infatti, ha voluto elogiare, attraverso un commovente video con i migliori momenti del classe ’85 in maglia azzurra e con tanto di descrizione “Grazie Pocho“, l’attaccante argentino di trentaquattro anni, protagonista di una carriera invidiabile, passata tra Italia, Francia e Cina.

Hebei Fortune, Lavezzi si ritira: “È il momento giusto, voglio godermi la famiglia”. L’omaggio dei tifosi…

Dopo l’inizio in patria nel 2004 l’arrivo in Italia, quando nel 2004 viene acquistato dal Genoa per un milione di euro, ma con la maglia rossoblù non disputerà mai una gara ufficiale. La trasformazione a livello calcistico di Lavezzi avviene con il Napoli, squadra in cui approda nel 2007 e ci resta per ben cinque stagioni, collezionando 188 presenze e 48 reti e diventando un vero e proprio beniamino dei tifosi partenopei, che fino ad oggi lo seguono con grande passione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy