Napoli, Ancelotti: “Insigne può giocare ovunque, Gaetano un giocatore interessante. Mercato? Il 31 agosto saremo perfetti”

Napoli, Ancelotti: “Insigne può giocare ovunque, Gaetano un giocatore interessante. Mercato? Il 31 agosto saremo perfetti”

Le parole del tecnico azzurro, Carlo Ancelotti, a margine dell’amichevole contro la Feralpisalò

Buona la seconda per il Napoli.

Dopo il ko nel primo test stagionale contro il Benevento, gli uomini di Carlo Ancelotti, si impongono con un netto 5-0 sulla Feralpisalò: squadra che attualmente milita in Serie C. Esordio con gol per Manolas, che al sesto minuto firma il vantaggio di testa su cross di Mario Rui. Test a margine del quale il tecnico ex PSG ha parlato, esprimendo le sue sensazioni, ai microfoni di “Sky Sport”.

“Iniziano ad arrivare tutti i calciatori, a definire meglio la squadra dopo le vacanze. Stiamo cercando di consolidare quello che avevamo l’anno scorso, provando un pressing più offensivo. Queste partite ci permettano di provare quello. Gaetano e Insigne? Insigne si trova a suo agio in quella posizione, per me può giocare in tutte le posizioni dell’attacco. Deve essere volitivo e prendere iniziative come ha fatto nel secondo tempo. Gaetano lo stiamo proponendo in una posizione nuova, credo che possa fare benissimo il centrocampista. È un ragazzo molto interessante del 2000 che viene dal nostro settore giovanile. Stiamo valutando se tenerlo con noi o mandarlo in prestito. Sicuramente per lui abbiamo un occhio di riguardo perché viene dal nostro settore giovanile”.

Chiosa finale sul mercato: “Ci pensa la società, abbiamo persone molto competenti che sanno cosa serve alla squadra. Il 31 agosto saremo perfetti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy