Napoli, Ancelotti è in bilico: De Laurentiis pensa a Gattuso. E il gruppetto dei ribelli…

Napoli, Ancelotti è in bilico: De Laurentiis pensa a Gattuso. E il gruppetto dei ribelli…

Aurelio De Laurentiis starebbe pensando ad una presa di posizione forte: ipotesi Gattuso come traghettatore fino a giugno

Un momento tutt’altro che positivo.

Dopo la sconfitta, l’ennesima in campionato, maturata domenica sera fra le mura dello Stadio “San Paolo” contro il Bologna di Sinisa Mihajlovic, Carlo Ancelotti ha annullato il giorno di riposo. Ieri mattina, infatti, gli azzurri si sono ritrovati al Training Center di Castel Volturno, dove è andato in scena un lungo faccia a faccia tra lo stesso tecnico e la squadra.

Nessuna seduta atletica (hanno lavorato in campo solo i calciatori che non hanno preso parte alla partita contro i rossoblu) ma un vero e proprio confronto tra le parti. Poi, la decisione: il Napoli andrà in ritiro da domani sera fino alla delicata e decisiva sfida di Champions League contro il Genk. Una scelta dello stesso Ancelotti. “Ancelotti ha stabilito che il gruppo rimarrà in ritiro a partire da mercoledì per preparare il match contro l’Udinese”, ha informato il club attraverso una nota diramata sul proprio sito di riferimento.

Tuttavia, secondo quanto riportato dall’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’, i calciatori del Napoli non avrebbero accettato di buon grado la decisione di Ancelotti, non ritenendo il ritiro necessario. Un gruppetto formato dagli stessi elementi che lo scorso 5 novembre si rifiutarono di andare in ritiro, quella volta deciso dalla società: Allan, Mertens, Insigne e Callejon. Ma l’allenatore ex Milan e Bayern Monaco non avrebbe voluto sentire ragioni. “Il tentativo dei ribelli è stato respinto, in ogni modo, senza possibilità di replica. La fermezza di Ancelotti ha anche un altro motivo: la sua posizione è fortemente in discussione”, scrive il noto quotidiano sportivo.

Sì, perché Aurelio De Laurentiis non sarebbe contento delle prestazioni offerte di recente dalla compagine azzurra e starebbe pensando ad una presa di posizione forte se non vi sarà un’inversione di tendenza. Per questo motivo, Ancelotti sarebbe a rischio esonero. E al suo posto, il presidente del Napoli starebbe pensando di affidare la panchina a Rino Gattuso fino al termine della stagione. L’ex tecnico del Milan, però, sarebbe in contatto anche con la Fiorentina. Seguiranno aggiornamenti…

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy