MUTTI:”Brienza ha simulato,impedito di giocare”

“Brienza ha detto che non era rigore? Era ammonizione per simulazione, si è trasformata in rigore, eravamo in 10, larbitro ha anche ammonito chi lo ha contraddetto in campo, non ci è.

“Brienza ha detto che non era rigore? Era ammonizione per simulazione, si è trasformata in rigore, eravamo in 10, larbitro ha anche ammonito chi lo ha contraddetto in campo, non ci è stato permesso di giocare la partita. Ci da molto fastidio. Volevamo dimostrare che la squadra era in crescita, ma non ci è stato permesso di giocare. Noi volevamo aiutare Gava, volevamo che lui rivedesse la decisione, questo è quello che da fastidio”. Lo ha detto a Stadio Sprint il tecnico del Palermo Bortolo Mutti

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy