Moratti rivela: “Ho rifiutato il Bari per non spendere più di quanto preventivato. Berlusconi e Galliani…”

Moratti rivela: “Ho rifiutato il Bari per non spendere più di quanto preventivato. Berlusconi e Galliani…”

L’ex patron dell’Inter: “Bari? Ne ho discusso per qualche giorno con mio figlio, lusingato dall’offerta, poi però abbiamo deciso di rinunciare”

Inter

Difficile, se non impossibile, dimenticare la lunga carriera alla guida dell’Inter di Massimo Moratti.

L’ex presidente del club milanese, infatti, nel corso di una festa molto intima, riservata a un cronista dell’ultima cavalcata nerazzurra, ha raccontato i suoi anni al timone dell’Inter, tra ricordi ed emozioni, svelando anche un curioso retroscena sul Bari: “Qualche avevano offerta a me la società che adesso è stata ceduta ad Aurelio De Laurentiis, che intende realizzare il grande polo del Sud. Ne ho discusso per qualche giorno con mio figlio lusingato dall’offerta, poi abbiamo deciso di rinunciare e non tanto per la distanza geografica dalla Puglia, non era quella la maggiore difficoltà. Ho rinunciato semmai perché mi conosco bene e so quali sarebbero stati i passaggi dopo il primo intervento. Ad esempio: non vuoi farti galvanizzare dall’idea di acquistare un campioncino brasiliano o uruguagio? E così avremmo finito con lo spendere molti più denari di quelli preventivati”. 

Chiosa finale su Berlusconi e Galliani, attualmente impegnati con la trattativa Monza: “La spiegazione è una sola e si chiama passione. Ma sì, si tratta di una iniziativa simpaticissima che può determinare un grande risveglio d’interesse per la Brianza, per il campionato e per tutti quei settori che rimetterà in moto. E poi vedrete cosa accadrà: metteranno mano allo stadio, potenzieranno la squadra, partendo dalla conoscenza che Galliani ha della città e anche della storia recente della società. Il motore di questa iniziativa è sempre lo stesso: la passione per il calcio. Così riempiranno anche le loro domeniche – ha concluso –.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy