MLS, il sito ufficiale del campionato nordamericano chiama Balotelli: “Mario ti prego, vieni a giocare qui”

MLS, il sito ufficiale del campionato nordamericano chiama Balotelli: “Mario ti prego, vieni a giocare qui”

La MLS invita Mario Balotelli nel proprio campionato dopo le voci recentemente circolate circa un suo possibile addio al Brescia

Rimane in bilico il futuro di Mario Balotelli.
Sarebbe dovuto essere l’anno del suo ritorno a casa quello in cui, dopo svariate stagioni passate in giro per l’Europa, Supermario avrebbe potuto realizzare il desiderio di tornare lì dove tutto ebbe inizio: giocare nel Brescia, città in cui lo stesso Balotelli è cresciuto e mosso i primi passi da calciatore. Un sogno concretizzatosi quest’estate, quando l’attaccante nato a Palermo è stato ingaggiato dalle “Rondinelle”, ma trasformatosi in breve tempo nell’ennesima esperienza negativa della sua carriera. L’incantesimo che solo qualche mese fa sembrava essersi creato tra tifosi, società e giocatore, sembra infatti essere svanito con quel pallone scagliato verso i tifosi scaligeri in occasione della sfida contro il Verona. Episodio a cui sono poi subentrati i problemi con il tecnico Fabio Grosso che, dapprima lo ha sostituito per ragioni tattiche, poi escluso dall’allenamento e infine, non convocato nelle ultime partite di campionato. A tutto questo, solo ieri, si è aggiunta anche una frase del presidente Cellino che ha sconvolto tutto il mondo del calcio.
Dichiarazioni scioccanti che hanno infiammato i rumors di mercato i quali, già in queste ore, raccontano di un possibile imminente addio di Balotelli. A correre in soccorso dell’attaccante, che a quel punto si ritroverebbe nuovamente in cerca di una meta, ci ha pensato la MLS con una nota – pubblicata sia attraverso il proprio canale YouTube, sia attraverso il proprio sito di riferimento – in cui la stessa lega statunitense prega Balotelli di tenere in considerazione l’ipotesi di approdare proprio nel massimo campionato calcistico americano.
“Caro Mario Balotelli, per favore vieni a giocare in Mls. Se sei in ascolto o stai guardando – si legge  – Mario, fallo accadere a gennaio. Ecco alcuni suggerimenti per possibili destinazioni: L’Inter Miami o il Los Angeles Galaxy sono le scelte accattivanti, oppure il Toronto FC in Canada e il Montreal dove lo aspetta Thierry Henry. Dove andrà onestamente, non importa – chiosano infine i conduttori del podcast della Mls – abbiamo bisogno di Mario”.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy