Mirri: “Il Palermo potrebbe valere più della Fiorentina, azionariato popolare punto cardine. Sul rinnovo del “Barbera”…”

Il presidente rosanero, orgoglioso di come la rinascita del Palermo abbia coinvolto l’intera città, si è raccontato nel corso di un’intervista concessa al magazine tedesco 11 Freunde

Il nuovo corso del Palermo encomiato anche dai media europei.

VIDEO Palermo-Savoia, Pergolizzi alla vigilia: le dichiarazioni del tecnico in conferenza stampa

Il magazine tedesco 11 Freunde ha infatti elogiato la nuova società che ha acquisito il club rosanero dove a capo vi è Dario Mirri che ha assunto il ruolo di presidente e l’imprenditore italo-americano Tony Di Piazza che funge da vicepresidente. Il numero uno del Palermo ha rilasciato un’intervista proprio alla rivista tedesca: dalla rinascita del Palermo all’entusiasmo dei tifosi fino a giungere all’idea legata all’azionariato popolare.

Palermo-Savoia, niente record: ecco quanti tagliandi sono stati venduti

“Se la Fiorentina è stata venduta a 170 milioni questa estate, allora il Palermo dovrebbe valerne molti di più. Poi secondo me il 10 per cento della società dovrebbe appartenere ai tifosi. In Sicilia si guarda sempre all’arrivo dei tempi migliori. I popoli sono venuti, hanno regnato e se ne sono andati via. Non c’è mai stata una vera e propria rivoluzione qui. Voglio dare la possibilità a nuovi giovani di crescere calcisticamente qui, riportando a casa quelli che stanno già giocando nelle categorie più alte. Mi fa male che nessun palermitano, oggi, non giochi in Serie A. Va creata una squadra femminile e rinnovato lo stadio. Gestendo nel frattempo i conti con estrema trasparenza. Siciliani all’estero? Ce ne sono sei milioni nel mondo, 200mila solo in Germania in cui vedo dei potenziali tifosi. Infine vorrei creare nuovi campetti in erba. A Palermo ce ne sono solo tre”.

Palermo-Savoia, riflettori sul ‘Barbera’: Tony Di Piazza e Roberto Lipari in collegamento con “Quelli che il calcio”

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. sbt5 - 1 anno fa

    Varrebbe più della Fiorentina, ma non si parla mai di serie A piuttosto che di Europa.
    Non dimentichiamo la storia la Viola ha anche vinto uno scudetto.
    Mantenento la squadra nel calcio minore altre che valore……

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy