Milan, Raiola avverte: “Ibrahimovic? Più forte di quanto crede, può giocare fino a 50 anni”

Ecco le parole del procuratore dello svedese

milan

Mino Raiola scommette sul futuro di Zlatan Ibrahimovic.

Zenga: “Campionato nelle mani dell’Inter, ma il Milan c’è ancora. Juventus? Non si può sempre vincere”

L’estro, la classe e la concretezza sono da sempre alcune delle caratteristiche principali del bomber svedese. Se queste vengono poi unite ad uno spiccato fiuto del gol e ad una personalità da leader, si ottiene facilmente il mix perfetto per un centravanti ideale. Arrivato a vestire per la seconda volta la maglia del Milan, il classe ’81 non ha smesso da poco più di un anno a questa parte di incantare tutti con i suoi colpi da fenomeno. Nonostante i 39 anni di età, infatti, Ibrahimovic si sente ancora un ragazzino capace di poter fare la differenze su qualsiasi rettangolo verde esistente.

milan

 

Svezia, Ibrahimovic: “Mi sento bene, non parlatemi dell’età. Prossime partite? Ecco come mi gestirò”

Non a caso l’ex giocatore di Juventus Inter  tra le altre sembrerebbe molto vicino a rinnovare per un’altra stagione il suo contratto con il diavolo rossonero. Quest’ultimo aspetto è stato trattato in maniera più dettagliata dal suo agente, Mino Raiola. In un’intervista esclusiva rilasciata ai microfoni del The Athletic, il procuratore del numero 11 milanista ha parlato in tal senso del futuro del suo assistito: ” Zlatan è da vent’anni con me, con lui ho un rapporto ancora più stretto che con gli altri miei assistiti. È più forte persino di quel che lui pensa. Futuro? Deve giocare ancora tre o quattro anni per se stesso, poi almeno altri otto per pagare me (ride, ndr). Vuol dire che giocherà almeno fino a 50 anni”.

VIDEO Milan, Ibrahimovic campione di… taekwondo! Tutti gli assist spettacolari dell’asso svedese

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy