Milan-Lazio, Pioli: “Abbiamo le qualità per vincere, voglio una squadra affamata. Champions? Ho la mia idea”

Le parole del tecnico rossonero, Stefano Pioli, in vista della gara contro la Lazio

Pioli

Il Milan scalda i motori.

Giornata di vigilia per i rossoneri che, domani sera, affronteranno la Lazio di Simone Inzaghi a San Siro nel posticipo domenicale dell’undicesima giornata di campionato. Sfida analizzata dal tecnico Stefano Pioli, intervenuto in conferenza stampa.

“Abbiamo riassaporato il gusto della vittoria, dobbiamo ripartire da questa fame che avevamo, non è sufficiente vincere solo una partita, dobbiamo sempre avere questa determinazione, questa voglia di giocare partite pallone su pallone, dobbiamo continuare a lavorare e pensare alla partita di domani sera. Le vittorie aiutano le gambe e la testa a funzionare meglio, dobbiamo essere positivi, sapere che affrontiamo una squadra con fisicità e qualità. Dobbiamo rispondere con fisicità ed altrettanta qualità, se vogliamo pensare di vincere la partita contro la Lazio dobbiamo alzare il nostro livello di prestazione. Bisogna crederci. Champions? Se credi ad una cosa, diventa possibile. Se ci credi, vuol dire che ti impegni giorno o notte per raggiungerla. Questo è l’atteggiamento che noi dobbiamo avere. Tireremo le somme a fine stagione, ma dobbiamo assolutamente crederci e dimostrare con spirito, determinazione e costanza di essere squadra dall’inizio alla fine. Quando siamo squadra, possiamo giocarcela con tutti. La squadra deve avere la voglia di fare la partita e di affrontare una squadra forte per dimostrare che siamo in crescita e possiamo competere a questi livelli. La Lazio ha un potenziale offensivo molto importante, ma abbiamo le qualità per stare dentro la partita, per fare la gara in modo coraggioso, per provare a vincere, dall’inizio alla fine”.

Chiosa finale sul pubblico di San Siro: “Li voglio come giovedì scorso, ci hanno incitato dall’inizio alla fine. Non era facile prevedere questo atteggiamento, non venivamo da una prestazione bellissima, questo testimonia che i tifosi hanno passione e hanno a cuore le sorti del Milan. Una squadra che dà va aiutata e noi dobbiamo continuare a dare”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy