Milan, Inzaghi: “La maledizione del numero 9 non esiste, Piatek tornerà presto a segnare”

Milan, Inzaghi: “La maledizione del numero 9 non esiste, Piatek tornerà presto a segnare”

Il coach del Benevento ed ex attaccante del Milan, Filippo Inzaghi, ha detto la sua sulle ultime prestazioni fornite dal centravanti polacco dei rossoneri

Benevento

L’opinione di Filippo “Pippo” Inzaghi.

(Milan, Piatek: “All’inizio non ero al 100%. Giampaolo? Mi servirà del tempo, non è facile adattarsi al suo gioco. E sulla maglia numero 9…”)

L’ex attaccante del Milan ed oggi allenatore del Benevento, intervistato da La Gazzetta dello Sport, ha parlato della tanto chiacchierata “maledizione del numero 9” in casa rossonera, soffermandosi sulle prestazioni offerte finora dal centravanti polacco del Diavolo Krzysztof Piątek in queste prime due giornate del campionato di Serie A. Di seguito le dichiarazioni rilasciate dal coach dei Sanniti sull’argomento.

Chiariamo che la maledizione del numero 9 non esiste, Piatek tornerà presto a segnare. Senza credere alla scaramanzia ma contando solo sulla sua grande forza. Siamo alla seconda giornata, c’è un campionato intero davanti, Piatek segnerà presto e tanto. Lo dico e lo spero per lui, perché si prenda le soddisfazioni che merita, e per il Milan che è giusto abbia un centravanti che sia garanzia di tanti gol“.

(Milan, Donadoni: “Giampaolo deve lavorare serenamente, mi auguro ottenga ottimi risultati”)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy