Milan, Braida sul ritorno di Ibra: “Zlatan è un campione, vedremo cosa saprà fare. Gli anni passano per tutti…”

L’ex dirigente rossonero ha detto la sua in merito al ritorno di Zlatan Ibrahimovic che sarà un rinforzo per il Milan di Stefano Pioli

cremonese

Ariedo Braida appoggia il ritorno al Milan di Zlatan Ibrahimovic.

L’ex direttore sportivo del Barcellona ha commentato la scelta dell’attaccante svedese che non ha saputo resistere al fascino della Serie A e ha deciso di accettare l’offerta dei rossoneri. Per lui un contratto semestrale che potrà essere prolungato per un altro anno in caso di raggiungimento di alcuni obiettivi personali. Il dirigente blaugrana che al club di Via Aldo Rossi ha lasciato un’importante traccia, ha detto la sua in merito all’acquisto (manca solo l’ufficialità) da parte del Milan del centravanti scandinavo. Le sue parole rilasciate ai microfoni della redazione di tuttomercatoweb.com.

“Ibra è un campione, non c’è da dire altro. Quel che saprà fare lo vedremo, non sono un mago. Sulle sue doti non si discute. È chiaro che gli anni passano per tutti però resta un giocatore fuori dal normale. È uno super che fa cambiare gli equilibri della squadra. Può essere ancora importante, però ripeto non prevedo il futuro. Mio futuro? Al momento nulla. Mi chiamano tutti per avere informazioni, ho il telefono che squilla in continuazione ma ad ora non c’è davvero niente”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy