Milan, Berlusconi: “Una volta ho tifato l’Inter, vi racconto. Ibra? Ecco dove deve chiudere la carriera”

Le parole del patron del Monza

milan

Silvio Berlusconi e il suo excursus su Milan Inter.

Cuore rossonero ma, alle volte, anche tifoso interista. Nelle sue molteplici e qualsivoglia opinabili sfaccettature, l’ex Presidente del Consiglio ha rivelato un curioso retroscena riguardante la sua ‘fede’ calcistica. Da vero e proprio milanese ‘doc’, infatti, il numero uno del Monza ha rivelato – nel corso degli ultimi mesi – di aver fatto alcune volte il tifo per la compagine nerazzurra allenata da Antonio Conte. In un’intervista esclusiva rilasciata ai microfoni di Sky Sport, Berlusconi ha proprio svelato i dettagli di questa simpatia nei confronti dell’altra metà di Milano:“Negli ultimi tempi mi è successo di essere davanti alla tv e di vedere della partite e mi sono ritrovato, da milanese, a tifare per l’Inter. Credo sia naturale per uno che ama la sua città sperare che una squadra ottenga un buon risultato. Ma ovviamente, nel derby, il mio cuore è milanista. Rossoneri a Belgrado? Città che rievoca la vittoria della Champions nel 1989. Molte volte mi vengono in mente questi bei ricordi, fu una stagione fantastica che rappresenta una parte importante della mia vita”.

Milan-Inter, la carica di Donadoni: “Derby match chiave per la stagione, nessuno può perderlo. Roma e Juventus…”

serie a

Chiosa finale in merito al futuro di Zlatan Ibrahimovic, al quale l’ex patron rossonero sente di dare un consiglio su dove chiudere la sua illustre carriera: “Ibrahimovic deve finire alla grandissima la sua carriera e gli consiglio di farlo al Milan”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy