Martinelli: “Contro l’ACR Messina vogliamo i 3 punti. Due frenate? Rispondo così”. E sulle dichiarazioni di Zeman…

Le dichiarazioni live in conferenza stampa del centrocampista rosanero, Roberto Crivello, in vista di Palermo-ACR Messina

Parla Alessandro Martinelli. 

Ancora uno stop per il nuovo Palermo targato Hera Hora: dopo la sconfitta contro il Savoia, per i rosanero è arrivato anche il primo pareggio stagionale: domenica, infatti, contro la Palmese – ultima in classifica -, la formazione di mister Rosario Pergolizzi, non è riuscita ad andare oltre lo 0-0. Ciò nonostante, la compagine siciliana resta comunque saldamente al comando della classifica con 31 punti, adesso però è il momento di metabolizzare, archiviare e ripartire, già a partire dalla prossima gara contro l’ACR Messina, in programma domenica 24 novembre alle ore 14.30 allo Stadio “Renzo Barbera”.

A suonare la carica ci ha pensato il numero 6 rosanero, intervenuto in conferenza stampa: “Due frenate? Noi siamo tranquilli anche perché sapevamo che sarebbe potuto arrivare un momento di stasi. La fortuna del calcio è che puoi reagire subito, vogliamo vincere e far andare via subito le possibili critiche”.

“Sappiamo che domenica affrontiamo una squadra forte come il Messina – ha proseguito -, dobbiamo pensare a noi stessi senza curarci di quello che dicono gl in altri. Cercheremo di portare a casa i tre punti. Zeman ha detto che in C non prenderebbe nessuno di noi? Ognuno la pensa come vuole, già facciamo fatica a pensare al nostro figuriamoci se ci soffermiamo sulle partile altrui. In questo momento siamo un po’ corti, ma questa sarà la partita dove si vedrà il vero gruppo e sono convinto che faremo vedere le nostre qualità”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy